• certificata@pec.slowcinema.it
  • info@slowcinema.it
  • Borgo Valsugana, Trentino (IT)
Attività
MasterClass – CineHub 2021

MasterClass – CineHub 2021

(…sempre in aggiornamento fino a dicembre 2021)

‼️⚠️ AVVISO ⚠️‼️
La prima Masterclass: “Sceneggiatura” con Pietro Parolin prevista per Sabato 06/11 viene rimandata a data da decidere per problemi organizzativi. Scorrete l’articolo per scoprire le nuove date aggiornate.
🎬


Quello che abbiamo sempre cercato di fare con il progetto CineHub è avvalersi dei professionisti già presenti sul nostro territorio per mostrare ai partecipanti che anche chi è nato e vissuto principalmente nella nostra zona può riuscire a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel mondo del cinema.
Quest’anno SlowCinema per proseguire questo lavoro sul territorio ha organizzato una serie di Masterclass che possano formare i partecipanti in più ambiti del settore audiovisivo, promuovendo la ricerca e lo sviluppo dei propri talenti.

Ogni Masterclass avrà una durata di circa 7 ore e verrà svolta in presenza in un’unica giornata, intermezzata da un pranzo sociale con i formatori compreso nella quota di iscrizione.
(Dal 6/11 al 18/12/2021)

Per qualsiasi informazione scriveteci a relazioni@slowcinema.it 📧

Iscrizioni a questo link❣✒

Siamo quasi al grande giorno, ed è quindi ora di presentarvi il primo dei vari formatori
che avremo con noi durante queste Masterclass!

‼️⚠️ AVVISO ⚠️‼️
La prima Masterclass: “Sceneggiatura” con Pietro Parolin prevista per Sabato 06/11 viene rimandata a data da decidere per problemi organizzativi.
🎬

Dopo la laurea in Lettere frequenta un master in Produzione Cinematografica&Televisiva a Venezia, segue un periodo di lavoro a Cinecittà (presso Technovision) poi a Milano al Centro Sperimentale di Cinematografia dove si diploma in sceneggiatura e produzione fiction nel 2006. Scrive per “La Squadra” e “La Nuova Squadra” (Rai 3), Fox Italia, nella serie di Disney Channel “Chiamatemi Gio” e come dialoghista per “Il Paradiso delle Signore” (Rai 1). Nel 2015 esce il suo primo lungometraggio dal titolo “Leoni” (sceneggiatura e regia) con Neri  Marcorè e Piera degli Esposti (Csc Production). Nel 2016, per Panda Edizioni, pubblica il suo primo romano “Saltaboschi”. All’attività di sceneggiatore e regista di spot aziendali e pubblicità affianca quella di  formazione, organizzando laboratori teatrali, corsi e workshop di sceneggiatura.

𝙇𝙚 𝙞𝙨𝙘𝙧𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 𝙖 𝙦𝙪𝙚𝙨𝙩𝙖 𝙢𝙖𝙨𝙩𝙚𝙧𝙘𝙡𝙖𝙨𝙨 rimangono aperte fino al raggiungimento della quota massima di partecipantə.


Siamo arrivati al primo incontro gratuito, aperto al pubblico, che si svolgerà nella saletta rossa di Comunità Valsugana e Tesino GIOVEDI’ 11 Novembre alle ORE 20:30. (GREEN PASS NECESSARIO PER L’INGRESSO📲)

Durante la serata parleremo assieme ad Alberto Battocchi delle opportunità che il Trentino offre nell’ambito audiovisivo e cinematografico, di come formarsi, impostare la propria carriera e come arricchirla spostandosi anche fuori regione. Discuteremo inoltre dei vari reparti ed i ruoli richiesti su un set cinematografico, e man mano, indagheremo la richiesta di queste figure nella nostra provincia. Esploreremo chi è e cosa fa Trentino Film Commission e gli strumenti che mette a disposizione degli interessati e dei professionisti. Verrà riservato ampio spazio alle vostre domande per colmare qualsiasi dubbio e curiosità vi venga in mente.

Laureato in Psicologia, dopo un dottorato di ricerca in Scienze Cognitive, nel 2011 segue la sua passione per il cinema partecipando ad un corso di filmmaking alla London Film Academy. Lavora come assistente alla regia in diverse produzioni cinematografiche nazionali ed internazionali, acquisendo una notevole esperienza relativa alle dinamiche del set, collabora con Trentino Film Commission dal 2016 e Trentino Sviluppo dal 2020 con compiti di assistenza alle produzioni audiovisive (televisive e cinematografiche), casting e gestione delle comparse sul set, e location scout.Come filmmaker freelance ha diretto video industriali, cortometraggi e video-clip; è co-fondatore di AymaraFilm e di Ananas Video in cui assieme ad un altro professionista realizza video per il mondo della ricerca, della scienza e dell’innovazione, collaborando con l’Università, con Fondazione Bruno Kessler, con il MUSE – Museo delle Scienze e con Industrio.


Con noi è Musica a 360

Propongono diverse attività tra cui: didattica, studio registrazione, sale prova, corsi di musica, corsi audio/video, corsi Pro Tools, Teatrali e molto altro in collaborazione con altre associazioni o professionisti nel settore artistico esterni. Da anni presente sul territorio trentino e in altre realtà d’Italia sono un punto di riferimento per professionisti e neofiti che desiderano avvicinarsi al mondo cinematografico e discografico: vi invitiamo a visitare il loro sito per ulteriori informazioni!

𝙇𝙚 𝙞𝙨𝙘𝙧𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 𝙖 𝙦𝙪𝙚𝙨𝙩𝙖 𝙢𝙖𝙨𝙩𝙚𝙧𝙘𝙡𝙖𝙨𝙨 𝙨𝙤𝙣𝙤 𝙖𝙥𝙚𝙧𝙩𝙚 𝙛𝙞𝙣𝙤 𝙖 𝙫𝙚𝙣𝙚𝙧𝙙𝙞̀ 12/11/2021

CECILIA WOLF BOZZA

Nata a Trento nel 1989. Nel 2012 si laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo all’Università di Padova. Nello stesso anno cura la fotografia di un film documentario su John Strasberg e il suo training con gli attori. Nel 2016 si diploma in regia a ZeLIG Scuola di documentario, televisione e nuovi media di Bolzano svolgendo tirocinio come assistente alla regia del film “Monte” di Amir Naderi e realizzando il suo pluripremiato film di diploma dal titolo VERGOT.

Ha lavorato come videomaker per società venete e trentine ed emittenti televisive private. E’ videomaker ufficiale di Arte Sella dal 2016. Realizza video istituzionali per Comuni e Aziende. Lavora come libera professionista nell’ambito del film-making, videoclip musicali e pubblicità, ed è titolare della piccola casa di produzione VERGOTfilms.

Nel 2017 è docente del corso di cinema documentario “Città Futura” organizzato dall’associazione EUGANEA MOVIE MOVEMENT e SIAE. Nel 2019 è docente del workshop Avventure Film Lab svoltosi a Rovereto e nel 2021 tiene una masterclass nel corso di laurea di Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo di Padova. Negli ultimi due anni ha lavorato come direttrice della fotografia a vari documentari e ha collaborato alla realizzazione di riprese video per artisti visuali come Edoardo Tresoldi e Arcangelo Sassolino.

Con Stefilm sta inoltre preparando un progetto di serie documentaria dal titolo DARK MOUNTAIN, incentrata sui “malesseri alpini” e ispirata al libro “Tristi Montagne” del sociologo Christian Arnoldi. 

RAFFAELE PIZZATTI SERTORELLI

Frequenta il DAMS di Padova e si forma presso la scuola di sceneggiatura Bottega di Finzioni fondata da Carlo Lucarelli, in cui collabora da tre anni come tutor e nel team di Bottega Studio per lo sviluppo dei nuovi progetti. Come autore ha lavorato ai format “Profondo Nero”, “Muse Inquietanti” e “In Compagnia del Lupo” (Sky, Sky Arte). Per Avilab srl, di cui era socio, ha collaborato ai documentari “Zorzi da Castelfranco, un pittore e il suo tempo”, “La grande guerra sull’altopiano di Asiago raccontata da Mario Rigoni Stern” e a numersi altri progetti.

Come sceneggiatore, per Stefilm International Srl, ha scritto il lungometraggio “Rispet” per la regia di Cecilia Bozza Wolf (in fase di post-produzione e vincitore bando sviluppo e produzione IDM, Torino FF, Trentino FF, Mibact) ed è stato selezionato con il progetto di documentario seriale “Dark Mountain” ad “Academy IDS 2020”. Con il progetto di lungometraggio “I giorni della farfalla” è selezionato al Veneto Writing Lab. Ha collaborato alla scrittura dei progetti seriali “Dai colli all’Adige” con il regista Marco Segato e “OFF, La serie” con il regista Christian Cinetto.

𝙇𝙚 𝙞𝙨𝙘𝙧𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 𝙖 𝙦𝙪𝙚𝙨𝙩𝙖 𝙢𝙖𝙨𝙩𝙚𝙧𝙘𝙡𝙖𝙨𝙨 𝙨𝙤𝙣𝙤 𝙖𝙥𝙚𝙧𝙩𝙚 𝙛𝙞𝙣𝙤 𝙖 𝙫𝙚𝙣𝙚𝙧𝙙𝙞̀ 19/11/2021


Eccoci al secondo ed ultimo incontro gratuito, aperto al pubblico, che si svolgerà nella saletta rossa di Comunità Valsugana e Tesino GIOVEDI’ 25 Novembre alle ORE 18:30. (GREEN PASS NECESSARIO PER L’INGRESSO📲)

Con Roberto Caso, parleremo di argomenti che a prima vista possono sembrare noiosi e lontani dal quotidiano o dall’universo cinematografico, ma che in realtà sono un cardine fondamentale della nostra vita più di quanto pensiamo e che nasconde diversi lati affascinanti: il copyright e i diversi modi che esistono per proteggere le proprie creazioni; che tipi di licenze esistono, quando sono valide e come applicarle. Tratteremo anche il fair use e quando è violazione della legge e delle proprietà intellettuali. Ovviamente il tutto verrà condito con una sessione di domande dal pubblico finale, in cui potrete chiedere tutti i dubbi e le perplessità che avete al riguardo. L’argomento è interessante, ve lo giuriamo❣🐌

Professore Associato di Diritto Privato Comparato all’Università di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, e co-direttore del Gruppo LawTech. Insegna Diritto Civile, Diritto Comparato della Proprietà Intellettuale, Diritto comparato della privacy, Diritto d’autore e arte, CopyrightX Trento. Ha pubblicato in qualità di autore o curatore libri e articoli in materia di Proprietà Intellettuale, Diritto della Riservatezza e Protezione dei Dati Personali, Diritto dei Contratti e Responsabilità Civile. E’ Presidente dell’Associazione Italiana per la promozione della Scienza Aperta (AISA). Tra le sue pubblicazioni:
Abuso di potere contrattuale e subfornitura industriale: modelli economici e regole giuridiche, Trento, Artimedia, 2000;
I diritti sulle opere digitali, Padova, CEDAM, 2002 (cur. con Giovanni Pascuzzi);
Digital Rights Management. Il commercio delle informazioni digitali tra contratto e diritto d’autore, Padova, CEDAM, 2004;
Ricerca scientifica pubblica, trasferimento tecnologico e proprietà intellettuale, Bologna, Il Mulino, 2005;
Pubblicazioni scientifiche, diritti d’autore e Open Access, Università degli Studi di Trento, Trento, 2009;
Plagio e creatività. Un dialogo tra diritto e altri saperi, Università degli Studi di Trento, Trento 2011;
Balancing Copyright Law in the Digital Age. Comparative Perspectives, Berlin-Heidelberg, Springer, 2015
Reti di libertà, Napoli, Editoriale scientifica, 2015 (cur. con Federica Giovanella);
La rivoluzione incompiuta. La scienza aperta tra diritto d’autore e proprietà intellettuale, Milano, Ledizioni, 2020;
La società della mercificazione e della sorveglianza: dalla persona ai dati, Milano, Ledizioni, 2021.


Nicola Cattani è laureato all’I.S.I.A. di Urbino in Grafica Pubblicitaria e Fotografia. Trasferitosi a Roma subito dopo lavora a Cinecittà nel campo degli effetti visivi (VFX).

Nel settore pubblicitario e videomusicale è un riconosciuto direttore della fotografia (e talvolta regista), collabora con svariate case di produzione in tutt’Italia, ed ha curato la fotografia sia di audiovisivi di finzione che documentaristici.

Le capacità pratiche si fondano alla cultura teorica dell’audiovisivo: docente di Cinematografia allo storico Istituto d’Arte Depero di Rovereto dal 2003, docente di Progettazione Audiovisiva al più recente Liceo Artistico dalla sua fondazione nel 2013 e coordinatore nei primi due anni di vita del Dipartimento. Docente di Linguaggi Audiovisivi presso la Moodart Fashion School di Verona dal 2014. Relatore esterno per colleghi docenti sulla tematica dell’insegnamento del cinema nei nuovi licei artistici post riforma: ha tenuto corsi di aggiornamento in molte scuole italiane.

Le 𝙞𝙨𝙘𝙧𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 a questa masterclass rimangono aperte fino a sabato 27/11/2021

Roberto Cavallini è un produttore cinematografico, nominato come European Emerging Producer 2020 (Jihlava DFF), EAVE 2021 Producer, European Genre Forum alumni e dal 2021 è membro della European Film Academy.

Dopo aver studiato Storia dell’Arte all’Università Cà Foscari di Venezia, nel 2010 ha conseguito un PhD in Visual Cultures alla Goldsmiths (University of London) con una tesi sul cinema di Pier Paolo Pasolini. Tra il 2012 e il 2016 è stato Assistant Professor in Film and Media Studies all’Università Yasar (Turchia), dove ha insegnato Cinema Documentario e Culture Visuali. 

Ha pubblicato saggi e articoli su riviste accademiche internazionali sul cinema di Pier Paolo Pasolini, Michelangelo Antonioni, Klaus Kinki, Pietro Germi, Lisandro Alonso, Apichaptong Weerasethakul ed è curatore dell’antologia “Requiem for a Nation: religion and politics in Post-war Italian Cinema” (Mimesis International).

Nel 2017 ha fondato Altrove Films (Trento), una società di produzione indipendente con cui ha sviluppato e realizzato documentari creativi e cortometraggi; dal 2019 lavora come producer presso Albolina Film (Bolzano), dove sviluppa e realizza lungometraggi di finzione e documentari per il mercato internazionale. Dal 2021 è professore associato in Cinema e audiovisivi presso LABA – Trentino.

Le 𝙞𝙨𝙘𝙧𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 a questa masterclass rimangono aperte fino a venerdi’ 03/12/2021

Alberto Brodesco, PhD in Studi Audiovisivi e ricercatore-docente al Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento; è autore di numerose pubblicazioni, fra cui “Una voce nel disastro. L’immagine dello scienziato nel cinema dell’emergenza” (Meltemi) e “Sguardo, corpo, violenza. Sade e il cinema” (Mimesis) (tradotto in francese dalle edizioni Rouge Profond e finalista del ”Prix Sade” 2021). Si occupa di critica cinematografica per la stampa locale e scrive su riviste di discussione culturale nazionali quali Cinergie, Nazione Indiana, Tropico del Cancro, ed internazionali come Nuncius, Scienza & Politica e Public Understanding of Science. Concentrandosi principalmente sui temi seguenti: corpo violato, i confini del rappresentabile(violenza, morte, pornografia, freaks) e sull’immaginario tecnoscientifico nei media audiovisivi, che essi siano cinema, serie tv o video di YouTube.

(Insomma, se volete acquisire un occhio critico, che sappia leggere e capire il linguaggio cinematografico/audiovisivo, o se già la possedete e volete imparare come esprimere tecnicamente tutti quei concetti che tanto vi piacciono di Pulp Fiction, o spiegare ai vostri amici come mai La casa di carta è un prodotto comparabile a Centovetrine e Il Segreto, o magari la vostra intenzione è riuscire a trasformare la vostra passione in un lavoro, beh, avete trovato pane per i vostri denti.)

Le 𝙞𝙨𝙘𝙧𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 a questa masterclass rimangono aperte fino a venerdi’ 10/12/2021

In allestimento…

Le 𝙞𝙨𝙘𝙧𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 a questa masterclass rimangono aperte fino a venerdi’ 17/12/2021

Lascia un commento